Procedi con calma tra il frastuono e la fretta e ricorda quale pace possa esservi nel silenzio...

Lamp Ani_right


Logofiws_200

Libertas_nazionale

Il Wing Chun Kuen

Il Wing Chun Kuen (永春拳 e cioè “Pugno dell'Eterna Primavera”) è uno stile di Kung Fu derivato dallo Shàolínquán (Pugilato della Giovane Foresta) creato dai monaci buddisti del tempio di Shaolin, nella provincia cinese di Henan.

La leggenda vuole che il Wing Chun Kuen sia nato durante il regno dell’Imperatore K’ang-hsi, che regnò in Cina fra il 1661 e il 1722, ad opera della monaca shaolin Ng Mui che, dopo essere sfuggita alla distruzione del tempio di Shaolin, sviluppò questo nuovo metodo di combattimento al quale diede il nome della sua prima allieva Yim Wing Chun.

Yim Wing Chun insegnò tale stile al marito Leung Bok Chau che a sua volta trasmise tali tecniche a Leung Lai Kwai e Wong Wa Po, i quali facevano parte di un gruppo operistico ambulante conosciuto come "Il gruppo della barca del giunco rosso".

Di tale gruppo venne a far parte Chi Shin, un altro monaco scampato alla distruzione del tempio assieme a Ng Mui e fu proprio lui ad insegnare a Leung Yee Tai, amico di Wong Wa Po e membro del Giunco Rosso, le tecniche del bastone lungo.

A sua volta Leung Yee Tai insegnò lo stile Wing Chun ad un medico: Leung Jan, grande esperto di arti marziali; si racconta che Leung Jan divenne un combattente così eccezionale da venir soprannominato"Il Re del Wing Chun".

La tradizione continuò con i suoi due figli: Liang Bi e Liang Chunjie e con i suoi allievi tra cui Chan Wah Sun, Ruan Qishan e Wu Shaolei.

Come visto, tale stile, è stato tramandato ed affinato per generazioni ma solo all’interno di gruppi ristretti di persone, legate da vincoli di parentela o di amicizia:

La si deve ad un allievo di Chan Wah Sun, Yip Man (1883 – 1972), l’introduzione e la divulgazione in occidente del Wing Chun Kuen.

Yip Man nasce a Foshan il 14 ottobre 1883,ed inizia a praticare il Wing Chun sotto la guida Chan Wah Shun.

A 16 anni si trasferisce a scuola ad Hong Kong dove conosce Leung Bik, figlio del Gran Maestro Leung Jan, e si allena con lui, studiando inoltre con Yuen Kai Shan. Nel 1967 fonda la Hong Kong Wing Chun Athletic Association. Muore ad Hong Kong il 2 dicembre 1972.

 

Grande fama tale arte marziale la deve ad un illustre allievo di Yip Man: Bruce Lee.

Ma la tradizione non si è fermata, è continuata dal figlio primogenito: il Gran Maestro Yip Chun.

Il più anziano istruttore occidentale rappresentante del Grande Maestro Ip Chun e allievo del Gran Maestro Yip Chun è il Sifu Shaun Rawcliffe (Inghilterra).

In Italia il Capo Istruttore Nazionale è il Sifu Alberto Riccardi (Pavia).

In Sardegna la tradizione continua con il Sifu Francesco Pandolfi (Quartu Sant'Elena).

Foto di gruppo degli istruttori dell'Italia Wing Chun Kuen tratta dal sito http://www.wingchuneskrima.it/