Procedi con calma tra il frastuono e la fretta e ricorda quale pace possa esservi nel silenzio...

Lamp Ani_right


Logofiws_200

Libertas_nazionale
» News

35° Edizione l'Isola che c è..la Sardegna incontra Roma presente il Maestro Francesco Pandolfi

2016-09-20

Fervono i preparativi per la prestigiosa manifestazione che promuove le eccellenze della Sardegna,dai settori produttivi alla cultura e alla solidarietà ,che mobilita le migliaia di emigrati Sardi di Roma assieme alla Città Capitale, grazie anche alla partnership con il Gremio dei Sardi e alla Federazione dei Circoli di tutta Italia.Tantissime le iniziative in campo per questa 35° Edizione del L’Isola che c è, spazio particolare sarà dedicato al team del Maestro Francesco Pandolfi per la Campagna Nazionale “Uscire dalla violenza si può” , con il coinvolgimento della Comunità Romana.

"Il mio apprezzamento per questa iniziativa che avvicina due culture di grande spessore per il nostro Paese. Una splendida occasione per conoscere “L'Isola della lunga vita”e apprezzare le sue ricchezze paesaggistiche, culturali, artigianali e culinarie.

Così il Presidente del Senato Pietro Grasso su “L'Isola che c'è -Sardegna Incontra Roma” che si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre prossimi per promuovere per il 35esimo anno le eccellenze della nostra Terra.

Due grandi padiglioni,uno per eventi culturali e di spettacolo ed uno commerciale a disposizione delle Amministrazioni locali e dei produttori, che richiameranno ancora una volta la Comunità degli emigrati ( l'evento e' organizzato dalla GIA COmunicazione assieme al Gremio dei Sardi).

Il Maestro Francesco Pandolfi che in questi mesi ha condotto una Campagna Nazionale di sensibilizzazione contro la violenza con oltre cinquanta presentazioni in tutta la Sardegna. Il Libro”Uscire dalla Violenza si può” pubblicato dalla Gia Giorgio Ariu Editore era presente con lo Stand della Sardegna al Salone Internazionale del Libro di Torino e ha visto nelle varie presentazioni la partecipazione di autorevoli relatori quali il Presidente regionale del Coni Sardegna Gianfranco Fara,il Magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia Paolo De Angelis,il Dott.Giampiero Cortis di Medicina Legale, diversi Capitani dei Carabinieri,Sindaci,Assessori e Consiglieri Regionali,Avvocati,Psicologi e Psicoterapeuti e Responsabili dei Centri Antiviolenza. il Maestro Pandolfi tutta l'Estate impegnato nella Giuria tecnica del Concorso Nazionale "Una ragazza per il cinema", e anche Miss Città di Quartu S.Elena,mostrando al pubblico dimostrazioni pratiche di autodifesa e parlando di violenza sulle donne,con il suo libro"Uscire dalla Violenza si può"dedicato a Valentina Pitzalis.

“Uscire dalla Violenza si può” è un omaggio a tutte le donne, un manuale sui temi della difesa personale e sulla violenza. Il manuale contiene considerazioni su aspetti psicologici e legali del problema, poesie, testimonianze agghiaccianti di donne che hanno subito violenza, e una parte pratica sulla difesa personale con illustrazioni fotografiche.

L’obiettivo è quello di fornire degli strumenti per conoscere meglio il problema, e valutare e affrontare le situazioni agendo con la necessaria prudenza.

L’opera si inserisce in quell’impegno continuo dell’autore nel campo del sociale, dello sport, della cultura, e sulla sensibilizzazione alle tematiche della violenza sulle donne, lo stalking e il bullismo.

La prefazione del Libro è stata scritta dal Capitano Michele Cappa Comandante del Nucleo Investigativo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Cagliari.

A Roma oltre a presentare il libro nel Salotto"un libro per amico" ,ci sarà un evento molto sentito “Contro la Violenza Di Strada e Domestica,ti diciamo come difenderti”,il Maestro Francesco Pandolfi Docente Formatore Nazionale di Autodifesa e Dolores Corona Istruttrice faranno vedere al pubblico presente un saggio molto scioccante sulla violenza e poi le varie tecniche difensive,dal pugno al volto,allo schiaffo,a presa al collo fino ad arrivare a un tentato stupro,un lavoro molto d impatto e poi daranno la possibilità a tutte le donne presenti di imparare come difendersi,con un lavoro pratico.

 

Francesco Pandolfi, Maestro di difesa personale e di kung fu, è considerato uno dei maggiori esperti al mondo nel campo della sicurezza e della difesa personale, con oltre vent'anni di esperienza nella pratica delle arti marziali e degli sport da combattimento.

Si è esibito, unico Maestro sardo nella Difesa personale, nella più importante Manifestazione Internazionale del Festival dell’Oriente.

In Sardegna rappresenta la Scuola mondiale di Yip Chun (figlio di Yip Man, Maestro del famoso Bruce Lee).

Ha conseguito attestati di competenza in Corsi specialistici di psicologia, criminologia e investigazione, svolti presso la Questura e l’Università.